Cibo mal conservato perché troppo al caldo o al freddo? Lo svela l’etichetta smart

Non ha bisogno di batterie o sensori ed è in grado di segnalare il superamento di una soglia di temperatura e di memorizzare il dato

di Davide Madeddu

Dal Sole 24 ore del 26 marzo 2020

Leggi l’articolo

Seguimi