Piano vaccini, la grande sfida per la catena del freddo: Pfizer collaborerà, intelligence ed esercito per vigilare e somministrare

La bozza, messa a punto dagli esperti del ministero della Salute, è pronta. La prima questione è quella del trasporto e della conservazione a temperature polari. La casa farmaceutica avrebbe dato già una disponibilità per collaborare. I primi a essere vaccinati saranno gli operatori sanitari e gli anziani fragili

di F.Q.

Pubblicato sul Fatto Quotidiano il 15 novembre 2020

Leggi l’articolo

Seguimi